Il post.it

Pagina 287 di 300 PrimaPrima ... 187237277283284285286287288289290291297 ... UltimaUltima
Risultati da 8,581 a 8,610 di 8982

Discussione: nuovo td Global Warming e dintorni: dati e analisi

  1. #8581
    L'avatar di Sandro
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    Roma - Mostacciano - Campo de Fiori
    Messaggi
    30,034

    Re: nuovo td Global Warming e dintorni: dati e analisi

    Citazione Originariamente Scritto da marcoan Visualizza Messaggio
    Un grandissimo documento che DIMOSTRA, qualora ve ne fosse bisogno, che le oscillazioni climatiche sono cosa NORMALISSIMA nel corso dei secoli ma anche nel corso di UN SECOLO (con alternanza di periodi ventennali più e più freddi)

    http://www.digilands.it/caicslp/atti...variazioni.pdf
    molto bello !

  2. #8582

    Re: nuovo td Global Warming e dintorni: dati e analisi

    Citazione Originariamente Scritto da marcoan Visualizza Messaggio
    Un grandissimo documento che DIMOSTRA, qualora ve ne fosse bisogno, che le oscillazioni climatiche sono cosa NORMALISSIMA nel corso dei secoli ma anche nel corso di UN SECOLO (con alternanza di periodi ventennali più e più freddi)

    http://www.digilands.it/caicslp/atti...variazioni.pdf

    interessante ma datato
    mi sembra si fermi al 1995, quasi 20 anni fa
    Redattore MeteoGiornale
    www.meteoacarpi.it
    http://www.zauberberger.it//
    Inverno più freddo: 1985, -24°C nella campagna carpigiana
    Inverno più nevoso: 2009/2010: 120 cm

  3. #8583

    Re: nuovo td Global Warming e dintorni: dati e analisi

    18 Febbraio 2014......ROMA, ore 21 00 di notte.....+20 C°.....

    il clima è sempre cambiato e sempre cambierà ma intando andiamo verso il cambiamento caldo....che poi per quello freddo tra qualche centinaia di anni ci sarà tempo..nun c'è fretta....
    L'intuito è la più grande qualità di un ricercatore scienziato...
    L'intuito non sempre raccoglie frutti e consensi nell'immediato

  4. #8584

    Re: nuovo td Global Warming e dintorni: dati e analisi

    Stasera alle 20:10 sono uscito a portare fuori il cane....
    Maglietta e giacchetto....
    Mi sono detto....ma che è sto caldo???
    15°....roba allucinante davvero....

    Certo è che gli estremi la fanno da padrone.....
    Il sintomo del cambiamento avvenuto o in corso....
    I fenomeni temporaleschi monstre, le estati monstre degli ultimi 10 anni, le piogge, li alluvioni in serie....il febbraio 2012....
    Tanti estremi in un constesto che si esacerbano in alcune zone....come l'Europa e il mediterraneo

  5. #8585

    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Savignano sul panaro (Mo) pedemontana
    Messaggi
    1,390

    Re: nuovo td Global Warming e dintorni: dati e analisi

    Citazione Originariamente Scritto da Anguillasnow Visualizza Messaggio
    18 Febbraio 2014......ROMA, ore 21 00 di notte.....+20 C°.....

    il clima è sempre cambiato e sempre cambierà ma intando andiamo verso il cambiamento caldo....che poi per quello freddo tra qualche centinaia di anni ci sarà tempo..nun c'è fretta....
    se cambia come dicono andremo verso il freddo, è da metà anni 80 che stiamo andando verso il caldo, ora dicono che c'è un altro cambiamento , allora sarà l' opposto o no????, o è il continuo da metà anni 80, boh, cambia o non cambia
    estremi dal 2002, -16,1 il 6/02/12 e il 14/02/12, +39,4-22/08/12
    stazione davis vantage pro2
    http://savignanosp.altervista.org/
    http://www.savignanosp-meteo.it/stazioniunite.htm

  6. #8586

    Re: nuovo td Global Warming e dintorni: dati e analisi

    Citazione Originariamente Scritto da Sandro Visualizza Messaggio
    Marco, va bene postare le idio.zie di qualche sfig.ato bloggista scettico .... ma non mettermele a confronto con i GCM che sono stati elaborati da tutta l'intellighentia scientifica climatica (NOAA, CRU ecc..) .... magari x gli scettici prendi lavori di scienziati, tipo Scafetta x esempio.
    Be' certamente sarebbe interessante confrontare a posteriori quali sono stati i modelli che hanno dato i risultati più vicini alla realtà, tra quelli ufficiali e quelli scettici, solo che i secondi non esistono; esistono solo "cose" che hai definito con giusti termini. Anche Scafetta, però, non è confrontabile, si è limitato a prevedere un forte calo dopo il 2000, che peraltro non si è visto. Vedremo il seguito.
    E' un po' troppo facile giudicare negativamente i modelli senza avere proposte alternative di livello comparabile.

  7. #8587
    L'avatar di Sandro
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    Roma - Mostacciano - Campo de Fiori
    Messaggi
    30,034

    Re: nuovo td Global Warming e dintorni: dati e analisi

    Citazione Originariamente Scritto da Marco Pifferetti Visualizza Messaggio
    Be' certamente sarebbe interessante confrontare a posteriori quali sono stati i modelli che hanno dato i risultati più vicini alla realtà, tra quelli ufficiali e quelli scettici, solo che i secondi non esistono; esistono solo "cose" che hai definito con giusti termini. Anche Scafetta, però, non è confrontabile, si è limitato a prevedere un forte calo dopo il 2000, che peraltro non si è visto. Vedremo il seguito.
    E' un po' troppo facile giudicare negativamente i modelli senza avere proposte alternative di livello comparabile.
    Non mi pare proprio:


  8. #8588
    L'avatar di Sandro
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    Roma - Mostacciano - Campo de Fiori
    Messaggi
    30,034

    Re: nuovo td Global Warming e dintorni: dati e analisi

    Citazione Originariamente Scritto da Anguillasnow Visualizza Messaggio
    18 Febbraio 2014......ROMA, ore 21 00 di notte.....+20 C°.....

    il clima è sempre cambiato e sempre cambierà ma intando andiamo verso il cambiamento caldo....che poi per quello freddo tra qualche centinaia di anni ci sarà tempo..nun c'è fretta....
    Giornata davvero storica per Roma anche se non ci sono record .... ma stasera notte potrebbe davvero farlo un record di minima alta, siamo a 18,5° adesso, 00.39.
    Configurazione "perfetta" per la zona di Roma che e' l'unica in Italia ad avere eccessi insieme a Palermo, d'estate sarebbe stata una giornata pesante !

    Ma legare ogni eccesso a questa "solfa" del "cambiamento" e' davvero stucchevole Maurizio, come se nel 2012 avessimo dovuto dire che tornava la PEG a Roma ... idiozi.e, siamo in una fase calda come ce ne sono state tante, anche ben + forti di questa, il nostro "stupore" e' che avviene dopo 500 anni di PEG. Chiaro anche come riportato nel libro linkato da Marco.

  9. #8589

    Re: nuovo td Global Warming e dintorni: dati e analisi

    Citazione Originariamente Scritto da Sandro Visualizza Messaggio
    Giornata davvero storica per Roma anche se non ci sono record .... ma stasera notte potrebbe davvero farlo un record di minima alta, siamo a 18,5° adesso, 00.39.
    Configurazione "perfetta" per la zona di Roma che e' l'unica in Italia ad avere eccessi insieme a Palermo, d'estate sarebbe stata una giornata pesante !

    Ma legare ogni eccesso a questa "solfa" del "cambiamento" e' davvero stucchevole Maurizio, come se nel 2012 avessimo dovuto dire che tornava la PEG a Roma ... idiozi.e, siamo in una fase calda come ce ne sono state tante, anche ben + forti di questa, il nostro "stupore" e' che avviene dopo 500 anni di PEG. Chiaro anche come riportato nel libro linkato da Marco.

    La terra si sta riscaldando....eccessi in alto..e..normalità in basso...(ovvero maggiore frequenza eccessi in alto e non scomparsa di qualche eccesso in basso)

    il libro di Marco..non fa che confermare che ci sono fasi che si alternano adesso siamo in marcia verso il caldo..e lo vediamo dai nostri termometri..non da altro.
    L'intuito è la più grande qualità di un ricercatore scienziato...
    L'intuito non sempre raccoglie frutti e consensi nell'immediato

  10. #8590
    L'avatar di Sandro
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    Roma - Mostacciano - Campo de Fiori
    Messaggi
    30,034

    Re: nuovo td Global Warming e dintorni: dati e analisi

    Citazione Originariamente Scritto da Anguillasnow Visualizza Messaggio
    La terra si sta riscaldando....eccessi in alto..e..normalità in basso...(ovvero maggiore frequenza eccessi in alto e non scomparsa di qualche eccesso in basso)

    il libro di Marco..non fa che confermare che ci sono fasi che si alternano adesso siamo in marcia verso il caldo..e lo vediamo dai nostri termometri..non da altro.
    A parte che siamo in marcia verso "destra", cioe' piatti o leggermente in discesa, siamo stati in salita x circa 100 anni. Va bene, OK, e allora ?

    Nel libro linkato c'e' un passo dove la gente si ricordava un passaggio ottimo al passo che un tempo si faceva ..... vicino al M.Bianco, quel passo in quel momento, PEG, non si poteva proprio fare x l'impedimento dei ghiacci e ancora oggi (95) e' pieno di ghiacci.

  11. #8591

    Re: nuovo td Global Warming e dintorni: dati e analisi

    Citazione Originariamente Scritto da Sandro Visualizza Messaggio
    A parte che siamo in marcia verso "destra", cioe' piatti o leggermente in discesa, siamo stati in salita x circa 100 anni. Va bene, OK, e allora ?

    Nel libro linkato c'e' un passo dove la gente si ricordava un passaggio ottimo al passo che un tempo si faceva ..... vicino al M.Bianco, quel passo in quel momento, PEG, non si poteva proprio fare x l'impedimento dei ghiacci e ancora oggi (95) e' pieno di ghiacci.

    c'è la grande possibilità di vivere un netto riscaldamento relativo al corso della nostra vita ...che è il tutto...il resto è il nulla eterno...che non esiste.

    anni 60-70-80 vs 90-2000-....a seguire...

    è fantastico Sandro che nella nostra vita ci sia capitato per puro caso di vivere un Delta così significativo....la tua vita è il tutto...il resto sono solo pensieri e ricostruzioni...

    stanotte guardavo il cielo e respiravo il respiro caldo della natura....e guardavo incredulo il calendario.......

    e non mi veniva di pensare all'Olocene o alla PEG...ma pensavo ai gelidi inverni, soprattutto quelli gelidi gelidi secchi e non nevosi, del mio primo ventennio di vita.....

    questo è il nostro essere....questo è quello che stiamo sperimentando..

    e che conta se è la CO2, o il sole....tanto saremo solo atomi di carbonio..
    L'intuito è la più grande qualità di un ricercatore scienziato...
    L'intuito non sempre raccoglie frutti e consensi nell'immediato

  12. #8592
    L'avatar di Sandro
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    Roma - Mostacciano - Campo de Fiori
    Messaggi
    30,034

    Re: nuovo td Global Warming e dintorni: dati e analisi

    Citazione Originariamente Scritto da Anguillasnow Visualizza Messaggio
    c'è la grande possibilità di vivere un netto riscaldamento relativo al corso della nostra vita ...che è il tutto...il resto è il nulla eterno...che non esiste.

    anni 60-70-80 vs 90-2000-....a seguire...

    è fantastico Sandro che nella nostra vita ci sia capitato per puro caso di vivere un Delta così significativo....la tua vita è il tutto...il resto sono solo pensieri e ricostruzioni...

    stanotte guardavo il cielo e respiravo il respiro caldo della natura....e guardavo incredulo il calendario.......

    e non mi veniva di pensare all'Olocene o alla PEG...ma pensavo ai gelidi inverni, soprattutto quelli gelidi gelidi secchi e non nevosi, del mio primo ventennio di vita.....

    questo è il nostro essere....questo è quello che stiamo sperimentando..

    e che conta se è la CO2, o il sole....tanto saremo solo atomi di carbonio..
    Guarda, io non ci trovo molto di significativo. Le sensazioni che ho nelle varie stagioni sono le stesse di sempre, comprese quelle degli anni 60 che ho vissuto coscientemente proprio dal freddissimo 63.

    L'unica sensazione "sensibile" che ho la ho per l'Estate, trovo che molte estati di questi anni siano "ampie" nella loro lunghezza di fase calda e anche "strane" con fasi controtendenti quando ti aspetteresti il caldo. A volte ottobre e' sorpendente con fasi molto stabili, non sempre calde, e cio' mi stona un poco rispetto alle "vecchie" sensazioni.
    Per gli inverni non ho nessuna sensazione di diversità, ricordo tanti inverni "insulsi" con pochi freddi e alcuni freddi, proprio come avviene ora ... un 2012 non l'avevo mai vissuto in vita mia, lo aveva vissuto solo mio padre, e pure ben peggio, due anni prima che nascessi.

  13. #8593

    Re: nuovo td Global Warming e dintorni: dati e analisi

    Citazione Originariamente Scritto da Sandro;2623164 ... [B
    un 2012 non l'avevo mai vissuto in vita mia, lo aveva vissuto solo mio padre, e pure ben peggio, due anni prima che nascessi[/B].

    Ti capisco che il 2012 non l'avevi mai vissuto..

    infatti già Marzo 1971 molto più freddo bello, il 1985 con i suoi -11 .....a Roma...quasi irraggiungibile...gelo superrrr!!!!

    però dai il 2012.....s'è difeso anche se ha spaccato in due la città....a RomaNordCentro neve a tutto spiano dal 3 a mattina....a RomaSud solo neve notturna il 3-4...con il 3 febbraio pioggia...

    il 1965 non lo considero perchè troppa neve cadde in poche ore...si parla di 30 cm....a Roma nord....meglio il 2012...con i giusti centimetri per una major.
    L'intuito è la più grande qualità di un ricercatore scienziato...
    L'intuito non sempre raccoglie frutti e consensi nell'immediato

  14. #8594
    L'avatar di Sandro
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    Roma - Mostacciano - Campo de Fiori
    Messaggi
    30,034

    Re: nuovo td Global Warming e dintorni: dati e analisi

    Citazione Originariamente Scritto da Anguillasnow Visualizza Messaggio
    Ti capisco che il 2012 non l'avevi mai vissuto..

    infatti già Marzo 1971 molto più freddo bello, il 1985 con i suoi -11 .....a Roma...quasi irraggiungibile...gelo superrrr!!!!

    però dai il 2012.....s'è difeso anche se ha spaccato in due la città....a RomaNordCentro neve a tutto spiano dal 3 a mattina....a RomaSud solo neve notturna il 3-4...con il 3 febbraio pioggia...

    il 1965 non lo considero perchè troppa neve cadde in poche ore...si parla di 30 cm....a Roma nord....meglio il 2012...con i giusti centimetri per una major.
    No Mauri' non di caxxate, una cosa e' una bella, maestosa nevicata, tipo quella del mio imprinting, 1965 !!!, un'altra e' una SERIE di nevicate, come se si fosse di colpo catapultati in nord Europa !!! No, meglio del 2012 solamente il 1956 ..... si, bello il 1985, molto freddo, fantastico .... ma 1 sola nevicata + 1 piccola di mezz'ora due giorni dopo.
    La dinamica d'altronde ti dice che non c'e' storia con le precedenti, roba d'autore, roba che solo il 56 ha battuto !

  15. #8595

    Re: nuovo td Global Warming e dintorni: dati e analisi

    Citazione Originariamente Scritto da Sandro Visualizza Messaggio
    La dinamica 2012 d'altronde ti dice che non c'e' storia con le precedenti, roba d'autore, roba che solo il 56 ha battuto !
    bè io direi ...

    primo il 2012 (unico irripetibile) secondo il 2010..(maestoso).

    e tutto il resto robbetta...insignificante a parte il 56 ....

    sei contento così?

    ma te piace così tanto coxjoonatte da solo???
    L'intuito è la più grande qualità di un ricercatore scienziato...
    L'intuito non sempre raccoglie frutti e consensi nell'immediato

  16. #8596
    L'avatar di Sandro
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    Roma - Mostacciano - Campo de Fiori
    Messaggi
    30,034

    Re: nuovo td Global Warming e dintorni: dati e analisi

    Citazione Originariamente Scritto da Anguillasnow Visualizza Messaggio
    bè io direi ...

    primo il 2012 (unico irripetibile) secondo il 2010..(maestoso).

    e tutto il resto robbetta...insignificante a parte il 56 ....

    sei contento così?

    ma te piace così tanto coxjoonatte da solo???
    Ma smettila, ma quando l'hai visto un MARE di aria SIBERIANA entrare in Europa con ben oltre la -24° partendo dalla siberia centro-orientale ? Te lo dico io, nel 2012, nel 1956 e un fiumiciattolo nel 1986. ... ah, pure nel 29 !!!

    Ma de che stai a parla' ? La tua meteo e' il -11 del 1985 per lo split ? Lobo nord euro-siberiano che staziona e entra fino a noi ?

    Il 2012 e' il weijkoff piu' importante degli ultimi 50 anni, senza se e senza ma ... e da che mondo e' mondo l'Inverno diventa INVERNO quando entra la siberia !

  17. #8597

    Re: nuovo td Global Warming e dintorni: dati e analisi

    Citazione Originariamente Scritto da Sandro Visualizza Messaggio
    Non mi pare proprio:

    Non capisco molto quel grafico.
    Al di là di quanto si è detto sul modello Scafetta, http://www.climalteranti.it/2011/10/...-da-cestinare/
    a me sembra le sue oscillazioni prevedessero un calo sensibile soprattutto dopo il 2010.
    Scafetta_EE_2013.jpg

    Mi sembra presto per dire che la previsione di Scafetta è più attendibile delle altre.

  18. #8598

    Re: nuovo td Global Warming e dintorni: dati e analisi

    Citazione Originariamente Scritto da Sandro Visualizza Messaggio
    Ma smettila, ma quando l'hai visto un MARE di aria SIBERIANA entrare in Europa con ben oltre la -24° partendo dalla siberia centro-orientale ? Te lo dico io, nel 2012, nel 1956 e un fiumiciattolo nel 1986. ... ah, pure nel 29 !!!

    Ma de che stai a parla' ? La tua meteo e' il -11 del 1985 per lo split ? Lobo nord euro-siberiano che staziona e entra fino a noi ?

    Il 2012 e' il weijkoff piu' importante degli ultimi 50 anni, senza se e senza ma ... e da che mondo e' mondo l'Inverno diventa INVERNO quando entra la siberia !

    NEL 1985.....LA NATURA CI PORTA UN BLOCCO DI GHIACCIO SULLE NOSTRE TESTE.....lo ha fatto nell'85, e chissà quante volte lo avrà fatto in passato. E' il top del freddo e della neve per la nostra Italia. Stop. Non cè bisogno di freddo siberiano.



    Tu non sei normale...., hanno ragione.....
    Tu vivi in una realtà tua...ed è difficile fartene rendere conto...
    tra qualche anno scriverai da solo...(ancora no, è presto) convinto che ancora avrai tutti ad ascoltarti....
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    L'intuito è la più grande qualità di un ricercatore scienziato...
    L'intuito non sempre raccoglie frutti e consensi nell'immediato

  19. #8599

    Re: nuovo td Global Warming e dintorni: dati e analisi

    eccone altre.....
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    L'intuito è la più grande qualità di un ricercatore scienziato...
    L'intuito non sempre raccoglie frutti e consensi nell'immediato

  20. #8600
    L'avatar di Sandro
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    Roma - Mostacciano - Campo de Fiori
    Messaggi
    30,034

    Re: nuovo td Global Warming e dintorni: dati e analisi

    Mauri', non rientriamo nel discorso della neve a Roma, abbiamo sbumballato i coj.oni a tutti ormai.

    Un unica cosa: 2 major a Roma nel giro di uno stesso mese sono accaduti nel 1956 e nel 2012. Stop per me.

  21. #8601

    Re: nuovo td Global Warming e dintorni: dati e analisi

    Io sul tema GW sono sempre in totale accordo con Sandro...te Maurì vivi troppo di ricordi........ma l'hai letto bene quel documento ???........allora anche in piena PEG per qualche ventennio più caldo avrebbero dovuto pensare che si andava verso il caldo ??.........poi sei troppo umorale: ricordo la tua esaltazione nel 2012, desti perfino ragione a Sandro......adesso per un inverno di merxa (il tezo proprio merdxso da inizio 2000: il 2000/2001, il 2006/7 e il 2013/14.......se vuoi te ce metto pure il 2007/8...........ovvero 4 inverni di cacca su 14, gli altri, tutti, sono stati buoni inverni alcuni ottimi....) riinizi con la nenia del "caldo esponenziale"...........uno che fa ragionamenti scientifici non dovrebbe avere sti estremi umorali.
    Marco P.

    Presente anche su:

    http://www.meteotime.net/

  22. #8602

    Re: nuovo td Global Warming e dintorni: dati e analisi

    Citazione Originariamente Scritto da Sandro Visualizza Messaggio
    Mauri', non rientriamo nel discorso della neve a Roma, abbiamo sbumballato i coj.oni a tutti ormai.

    Un unica cosa: 2 major a Roma nel giro di uno stesso mese sono accaduti nel 1956 e nel 2012. Stop per me.

    Impara a dialogare e a trattare tutti gli argomenti....

    quali sono i due Major nel giro dello stesso mese??? ero allo stadio olimpico a vedere Italia-Inghilterra di rugby....quale sarebbe stato il secondo Major???? il rovescio di neve bagnata da 2-3 cm che dopo 10 minuti non c'era più niente???

    Tu enfatizzi gli eventi più recenti perchè non sei onesto intellettualmente e questo ti serve per supportare il tuo tarlo che le potenzialità configurative fredde Europee siano oggi di poco appena inferiori alla PEG.

    Ma l'inverno caldo energetico del 2014, dopo pochi anni dal noninverno 2006-2007 sono due picconate alle tue credenze...non da poco...
    ---------
    tutti gli argomenti trattati qui..sono stucchevoli e ridondanti .....non ce ne è uno che tratta di importanti novità...
    ma sono gli argomenti storici di interesse di chi scrive.
    L'intuito è la più grande qualità di un ricercatore scienziato...
    L'intuito non sempre raccoglie frutti e consensi nell'immediato

  23. #8603

    Re: nuovo td Global Warming e dintorni: dati e analisi

    Citazione Originariamente Scritto da marcoan Visualizza Messaggio
    Io sul tema GW sono sempre in totale accordo con Sandro...te Maurì vivi troppo di ricordi........ma l'hai letto bene quel documento ???........allora anche in piena PEG per qualche ventennio più caldo avrebbero dovuto pensare che si andava verso il caldo ??.........poi sei troppo umorale: ricordo la tua esaltazione nel 2012, desti perfino ragione a Sandro......adesso per un inverno di merxa (il tezo proprio merdxso da inizio 2000: il 2000/2001, il 2006/7 e il 2013/14.......se vuoi te ce metto pure il 2007/8...........ovvero 4 inverni di cacca su 14, gli altri, tutti, sono stati buoni inverni alcuni ottimi....) riinizi con la nenia del "caldo esponenziale"...........uno che fa ragionamenti scientifici non dovrebbe avere sti estremi umorali.

    Marco se tu mi dici che il 2012 è secondo solo al 1956.....mi stai prednendo per il cxlo. Quindi non riesco più a portare avanti un discorso seriamente e con ponderatezza. Ma d'altra parte c'aveva provato pure col 2010...

    se volgiamo dire che il 2102 è stata una delle azioni storiche fredde mi sta bene....ho spalato 70 cm...anche se mia madre a Spinaceto ha visto nevicare solo di notte ed ha preso tanta acqua...il 3/feb.


    Marco..io vivo con la gente, tra la gente...ascolto i racconti....le impressioni....gente che lavora la campagna...che vive da un secolo a contatto con la natura....non c'è bisogno...di mappe e reanalisi..la natura, la campagna , i ruscelli ..parlano.

    gente a cui del clima non interessa niente e gente che certo non si fa prendere dall'umoralità mediatica....


    sono umorale...e vabbè...sarà che sto sudando...dal caldo credimi.. e sto per motivi di lavoro raccoglendo campioni di zanzare che forse per la prima volta sono riuscite a compiere un ciclo annuale di attività completo.
    L'intuito è la più grande qualità di un ricercatore scienziato...
    L'intuito non sempre raccoglie frutti e consensi nell'immediato

  24. #8604

    Re: nuovo td Global Warming e dintorni: dati e analisi

    Citazione Originariamente Scritto da Anguillasnow Visualizza Messaggio
    Marco se tu mi dici che il 2012 è secondo solo al 1956.....mi stai prednendo per il cxlo. Quindi non riesco più a portare avanti un discorso seriamente e con ponderatezza. Ma d'altra parte c'aveva provato pure col 2010...

    se volgiamo dire che il 2102 è stata una delle azioni storiche fredde mi sta bene....ho spalato 70 cm...anche se mia madre a Spinaceto ha visto nevicare solo di notte ed ha preso tanta acqua...il 3/feb.


    Marco..io vivo con la gente, tra la gente...ascolto i racconti....le impressioni....gente che lavora la campagna...che vive da un secolo a contatto con la natura....non c'è bisogno...di mappe e reanalisi..la natura, la campagna , i ruscelli ..parlano.

    gente a cui del clima non interessa niente e gente che certo non si fa prendere dall'umoralità mediatica....


    sono umorale...e vabbè...sarà che sto sudando...dal caldo credimi.. e sto per motivi di lavoro raccoglendo campioni di zanzare che forse per la prima volta sono riuscite a compiere un ciclo annuale di attività completo.
    cioe conta cio che dice la gente (che e quanto di piu umorale ci sia) e non contano i numeri? Ahhhhhh beh.

  25. #8605
    L'avatar di Sandro
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    Roma - Mostacciano - Campo de Fiori
    Messaggi
    30,034

    Re: nuovo td Global Warming e dintorni: dati e analisi

    Citazione Originariamente Scritto da Anguillasnow Visualizza Messaggio
    Impara a dialogare e a trattare tutti gli argomenti....

    quali sono i due Major nel giro dello stesso mese??? ero allo stadio olimpico a vedere Italia-Inghilterra di rugby....quale sarebbe stato il secondo Major???? il rovescio di neve bagnata da 2-3 cm che dopo 10 minuti non c'era più niente???

    Tu enfatizzi gli eventi più recenti perchè non sei onesto intellettualmente e questo ti serve per supportare il tuo tarlo che le potenzialità configurative fredde Europee siano oggi di poco appena inferiori alla PEG.

    Ma l'inverno caldo energetico del 2014, dopo pochi anni dal noninverno 2006-2007 sono due picconate alle tue credenze...non da poco...
    ---------
    tutti gli argomenti trattati qui..sono stucchevoli e ridondanti .....non ce ne è uno che tratta di importanti novità...
    ma sono gli argomenti storici di interesse di chi scrive.
    Mauri' che voi che te dico ? Chiedi a Marcello, lui ha messo le cose su NUMERI e risultava 1° il 56, 2° il 1987 (pensa, un anno SENZA neve a Roma !), 3° il 2012 !!!

    Pensala come vuoi, quello che dico e' che non possiamo riprendere il tema neve a Roma qui. Apri un TD se vuoi.

  26. #8606

    Re: nuovo td Global Warming e dintorni: dati e analisi

    Citazione Originariamente Scritto da PICCHIO Visualizza Messaggio
    cioe conta cio che dice la gente (che e quanto di piu umorale ci sia) e non contano i numeri? Ahhhhhh beh.

    e proprio perchè conta la chiacchiera della gente (Sandro) e non i numeri seri ( i dati scientifici postati da Marco Pifferetti) che questa discussione va avanti all'infinito....

    quindi invece di ridere....devi ringraziare che la gente possa parlare ed esprimere la propria opinione....

    ma tu non sei la gente?? chi sei tu picchiettino???
    L'intuito è la più grande qualità di un ricercatore scienziato...
    L'intuito non sempre raccoglie frutti e consensi nell'immediato

  27. #8607

    Re: nuovo td Global Warming e dintorni: dati e analisi

    Citazione Originariamente Scritto da Sandro Visualizza Messaggio
    Mauri' che voi che te dico ? Chiedi a Marcello, lui ha messo le cose su NUMERI e risultava 1° il 56, 2° il 1987 (pensa, un anno SENZA neve a Roma !), 3° il 2012 !!!

    Pensala come vuoi, quello che dico e' che non possiamo riprendere il tema neve a Roma qui. Apri un TD se vuoi.

    i numeri di Marcello me li gioco al lotto...

    tu hai parlato del più grande Woikoff degli ultimi 50 anni....ed io ti dico che questa affermazione è "politica".
    nel senso che sulla struttura Woikoff non si possono fare classifiche....questa del 1996 ad esempio ti ha portato la -15 in testa.....e 20 cm ad Anguillara....

    e non fu un grande fiume siberiano??????
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    L'intuito è la più grande qualità di un ricercatore scienziato...
    L'intuito non sempre raccoglie frutti e consensi nell'immediato

  28. #8608
    L'avatar di Sandro
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    Roma - Mostacciano - Campo de Fiori
    Messaggi
    30,034

    Re: nuovo td Global Warming e dintorni: dati e analisi

    Si Maurizio ce ne sono stati alcuni, ma come il 2012 no.





    Una "leggera" differenza col 96:

  29. #8609

    Re: nuovo td Global Warming e dintorni: dati e analisi

    Citazione Originariamente Scritto da Anguillasnow Visualizza Messaggio
    i numeri di Marcello me li gioco al lotto...

    tu hai parlato del più grande Woikoff degli ultimi 50 anni....ed io ti dico che questa affermazione è "politica".
    nel senso che sulla struttura Woikoff non si possono fare classifiche....questa del 1996 ad esempio ti ha portato la -15 in testa.....e 20 cm ad Anguillara....

    e non fu un grande fiume siberiano??????
    mi sembra senza ombra di dubbio che il ponte alto pressorio, quindi apprezzabile dalle isobare e dalle isoipse e non dalle isoterme, più spettacolare in assoluto sia quello del 2012 dopo ovviamente il 56, il 96 non è altro che un azione semplice di bloking..

  30. #8610

    Re: nuovo td Global Warming e dintorni: dati e analisi

    Citazione Originariamente Scritto da pubblico Visualizza Messaggio
    mi sembra senza ombra di dubbio che il ponte alto pressorio, quindi apprezzabile dalle isobare e dalle isoipse e non dalle isoterme, più spettacolare in assoluto sia quello del 2012 dopo ovviamente il 56, il 96 non è altro che un azione semplice di bloking..
    dalle isoterme si apprezza quel che più ci interessa...ovvero il raffreddamento del nostro comparto.
    La spettacolarità sinottica è una cosa..il risultato è quel che conta.

    vogliamo fiumi di aria siberiana...eccoli....GUARDA CHE ORSO...



    L'intuito è la più grande qualità di un ricercatore scienziato...
    L'intuito non sempre raccoglie frutti e consensi nell'immediato

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •