Pagina 18 di 21

Re: Analisi modelli Estate 2017

MessaggioInviato: 16/07/2017, 12:51
da Monfybeach
Beccatevi sti bei spaghi... Addirittura peggiorati, la +20 per più giorni all' estremo nord est. Datemi del lamentoso ma io nonostante ami il mare e la tintarella questa estate la sto subendo tantissimo, come il 2003.

Re: Analisi modelli Estate 2017

MessaggioInviato: 16/07/2017, 12:59
da luka6
con gfs06 ancora peggio :twisted:

Re: Analisi modelli Estate 2017

MessaggioInviato: 16/07/2017, 13:14
da Tundra
Incredibile come i modelli vedono una via di uscita subito ridimensionano fino a posticipare eventuali rotture estive.

Re: Analisi modelli Estate 2017

MessaggioInviato: 16/07/2017, 15:05
da forever1929
purtroppo il run di ieri mattina di reading e lo spaghettame meno estremo rimarranno solo un ricordo. da mercoledì si entra nella nuova onda calda, forse la più feroce per ora, al momento pare 1 settimana la durata, ma da verificare. almeno 3-4 gg con la +20° nella mia zona a mettermi di nuovo in ginocchio. :shock:

Re: Analisi modelli Estate 2017

MessaggioInviato: 16/07/2017, 15:27
da comodavide
Per il centro sud non vi sono alternative, era già da qualche giorno che una nuova onda calda era palese,.la disposizione nello scacchiere europeo non può che puntare a questa soluzione.il nord invece rimane ai margini sotto un regime caldo, ma umido,alta Ur e TS serali fino alle pedemontane. Questo da mercoledì. Unanime anche una presa vorticita centrata fra england e Scandinavia che potrebbe determinare le sorti da metà terza decade.estate Monster comunque al c sud quest'anno

Re: Analisi modelli Estate 2017

MessaggioInviato: 17/07/2017, 3:21
da forever1929
Un concetto di centro sud assai esteso, con la +20° al po e la +18° sulle Alpi credo saranno ben poche le zone italiane non interessate dall'onda calda.

Certo per alcune zone tipo la mia una delle configurazioni più penalizzanti con un prefrontale senza fronte indefinito, ur magari contenuto ma ventaccio caldo insostenibile per giorni e giorni.

Nel long non credo a veloci sblocchi nella situazione attuale. Non c'è forza atlantica, si passa da HP caldissimo, ad HP caldo e basta, nulla riesce a bucare con convinzione uno scudo che resiste in realtà da fine novembre 2016. Al massimo potrà avere diverse sorti la zona Alpina e prealpina che risente dei disturbi middle europei.

Re: Analisi modelli Estate 2017

MessaggioInviato: 17/07/2017, 8:25
da pierreve
Periodo 25/27 luglio potrebe esserci una nuova rinfrescata, sarebbe oro che cola, qui dopo la passata di venerdi si sta benissimo con temperature tra i 14/15 ed i 28/29 di massima con 4 giorni da incorniciare. Sono d'accordo con For che questa configurazione che portiamo avanti da novembre 2016 sembra inamovibile, ora bisogna capire in ottica autunno inverno come potrebbe cambiare o se si proseguira' cosi ancora per molto tempo.

Re: Analisi modelli Estate 2017

MessaggioInviato: 17/07/2017, 11:27
da Cesare1952
ECMWF00: nulla cambia se non per le Alpi: sempre HP ad oltranza e caldo.

Re: Analisi modelli Estate 2017

MessaggioInviato: 17/07/2017, 13:08
da Che Tempo Fa

Re: Analisi modelli Estate 2017

MessaggioInviato: 17/07/2017, 14:16
da milano79
Debbo dire che anche io resto un po' spiazzato (e non da oggi) leggendo articoli su Mtg nettamente in contrapposizione l'uno con l'altro e non ne capisco veramente il senso!!!
Che Tempo Fa ha scritto:Coerenza... Dove sei???

http://www.meteogiornale.it/notizia/478 ... -non-crisi

http://www.meteogiornale.it/notizia/478 ... proiezioni

Re: Analisi modelli Estate 2017

MessaggioInviato: 17/07/2017, 16:38
da Stefano Riccio
pierreve ha scritto:Periodo 25/27 luglio potrebe esserci una nuova rinfrescata, sarebbe oro che cola, qui dopo la passata di venerdi si sta benissimo con temperature tra i 14/15 ed i 28/29 di massima con 4 giorni da incorniciare. Sono d'accordo con For che questa configurazione che portiamo avanti da novembre 2016 sembra inamovibile, ora bisogna capire in ottica autunno inverno come potrebbe cambiare o se si proseguira' cosi ancora per molto tempo.

Il rischio però è che venga strozzata pure quella dalla spinta verso est dell'HP oceanico, già si nota in Reading rispetto a ieri dove era più diretta e ficcante, e si riduca di nuovo a un paio di giorni di sventagliata da est e poi di nuovo rimonta calda.

Re: Analisi modelli Estate 2017

MessaggioInviato: 17/07/2017, 17:49
da Cesare1952
Tornando ad ECMWF00: prima HP in crescendo, poi Giovedi' debole fase instabile, poi fine settimana incandescente:
Infatti gia' ora (InfoClimat): +40 C a Cordoba e +48 C nel Deserto Algerino: attenzione e' un HP molto potente!
Poi seguirebbe nel Long una "sfreddatina" da Nord: Fenomeni sulle Adriatiche ma niente pioggia e solo vento altrove e vai ancora con Siccita' ed Incendi.
Di male in peggio.

Re: Analisi modelli Estate 2017

MessaggioInviato: 17/07/2017, 19:09
da Dryas Recente
Nel prossimo semestre freddo secondo voi continuerà la fase molto secca iniziata l'anno scorso con l'Hp sempre in sede iberica e rari spostamenti?

Re: Analisi modelli Estate 2017

MessaggioInviato: 17/07/2017, 19:13
da forever1929
Modelli odierni più clementi come potenza del caldo, cambia però poco come configurazione di base, caldo-secco a oltranza con rinfrescata che rischia finisca come la scorsa.

Stasera vediamo meglio.

Re: Analisi modelli Estate 2017

MessaggioInviato: 17/07/2017, 19:16
da Cesare1952
Dryas Recente ha scritto:Nel prossimo semestre freddo secondo voi continuerà la fase molto secca iniziata l'anno scorso con l'Hp sempre in sede iberica e rari spostamenti?

...bella domanda...in realta' non si puo' continuare ad accumulare caldo dove e' gia' caldo (Mediterraneo) ed accumulare freddo dove e' gia' freddo (Scandinavia ed Azzorre-Canarie).

Re: Analisi modelli Estate 2017

MessaggioInviato: 17/07/2017, 19:16
da Stefano Riccio
Dryas Recente ha scritto:Nel prossimo semestre freddo secondo voi continuerà la fase molto secca iniziata l'anno scorso con l'Hp sempre in sede iberica e rari spostamenti?

Con la fortuna che abbiamo da ottobre/novembre quando con l'HP sul capo si può cominciare a fare un po' di freddo autoprodotto o beneficiare di spifferi da est se abbiamo il blocco a W arriverà l'Atlantico a rullo con nuove anomalie folli e un bell'inverno travestito da autunno :roll:

Re: Analisi modelli Estate 2017

MessaggioInviato: 17/07/2017, 19:19
da Che Tempo Fa
Stefano Riccio ha scritto:
Dryas Recente ha scritto:Nel prossimo semestre freddo secondo voi continuerà la fase molto secca iniziata l'anno scorso con l'Hp sempre in sede iberica e rari spostamenti?

Con la fortuna che abbiamo da ottobre/novembre quando con l'HP sul capo si può cominciare a fare un po' di freddo autoprodotto o beneficiare di spifferi da est se abbiamo il blocco a W arriverà l'Atlantico a rullo con nuove anomalie folli e un bell'inverno travestito da autunno :roll:

Sei un allievo di Cesare ? :lol:

Re: Analisi modelli Estate 2017

MessaggioInviato: 17/07/2017, 19:41
da Stefano Riccio
Basta essere realistici, c'è un trend ben evidente, sarebbe assurdo pensare che le possibilità di avere un semestre freddo anche solo in media siano le stesse di averlo non solo sottomedia ma pure in media, in autunno poi da dopo il 2011 (ottobre chiuse più o meno in media e novembre sotto) non ha fatto manco un mese in media.
E in inverno ci siamo già giocati due mesi sottomedia (anche marcato nel caso di gennaio) lo scorso anno, veramente improbabile che ricapiti di nuovo subito l'anno successivo.

Re: Analisi modelli Estate 2017

MessaggioInviato: 17/07/2017, 20:18
da Monfybeach
forever1929 ha scritto:Modelli odierni più clementi come potenza del caldo, cambia però poco come configurazione di base, caldo-secco a oltranza con rinfrescata che rischia finisca come la scorsa.

Stasera vediamo meglio.


Piccola consolazione , invece di avere la + 20 avremo la + 19 per 4 o 5 giorni di seguito

Re: Analisi modelli Estate 2017

MessaggioInviato: 17/07/2017, 20:21
da Monfybeach
E come detto da Stefano il prossimo peggioramento è già stato cancellato e spostato ad est. Se ci va bene andrà come l' ultimo " sterile " peggioramento , sennò continuiamo a stare al forno.

Re: Analisi modelli Estate 2017

MessaggioInviato: 17/07/2017, 20:28
da Monfybeach
Scusate i tanti messaggi ma non riesco ad allegare più di una foto per volta.
Comunque con questo ITCZ scordiamoci in anticipo break estivi per un bel po' di tempo.

Re: Analisi modelli Estate 2017

MessaggioInviato: 17/07/2017, 21:39
da comodavide
Premettendo che parlare ora di come sarà l'inverno è come parlare di aria fritta, lo stesso medio termine stasera mostra notevoli differenze già a 168 fra i tre gm principali. Se poi vogliamo speculare allora l'Artico e messo bene quest'anno, l'inverno australe picchia duro, minimo solare in partenza, nino neutro,amo che va cambiando segno; insomma sulla carta ci sta aperta anche la prospettiva di un buon inverno,senza scomodare le nazioni che sarebbe utopico.tuttora i cesarismi continuano nella convinzione che il mediterraneo e in particolare modo l'Italia sia vittima della maledizione del jet stream che poi va a sfogarsi impetuoso in inverno. Io non la vivo così...la meteo

Re: Analisi modelli Estate 2017

MessaggioInviato: 17/07/2017, 22:29
da Monfybeach
comodavide ha scritto:Premettendo che parlare ora di come sarà l'inverno è come parlare di aria fritta, lo stesso medio termine stasera mostra notevoli differenze già a 168 fra i tre gm principali. Se poi vogliamo speculare allora l'Artico e messo bene quest'anno, l'inverno australe picchia duro, minimo solare in partenza, nino neutro,amo che va cambiando segno; insomma sulla carta ci sta aperta anche la prospettiva di un buon inverno,senza scomodare le nazioni che sarebbe utopico.tuttora i cesarismi continuano nella convinzione che il mediterraneo e in particolare modo l'Italia sia vittima della maledizione del jet stream che poi va a sfogarsi impetuoso in inverno. Io non la vivo così...la meteo


Tutto giusto Como, solo che io rimango molto pessimista sul futuro, sarà questa calda estate che mi sta sfiancando e mi fa vedere le cose più negative di quello che sono. Una cosa , l' artico non mi sembra affatto messo bene, siamo ai livelli minimi, può darsi che a metà Agosto batta il record di minore estensione dei ghiacci. I modelli sono ancora incerti, mi auguro di sbagliarmi sulla spanciata dell' hp per il 24/25 Luglio e tifo Ecmwf di questa sera. Ciao

Re: Analisi modelli Estate 2017

MessaggioInviato: 17/07/2017, 22:50
da comodavide

Re: Analisi modelli Estate 2017

MessaggioInviato: 17/07/2017, 23:00
da Stefano Riccio
comodavide ha scritto:Premettendo che parlare ora di come sarà l'inverno è come parlare di aria fritta, lo stesso medio termine stasera mostra notevoli differenze già a 168 fra i tre gm principali. Se poi vogliamo speculare allora l'Artico e messo bene quest'anno, l'inverno australe picchia duro, minimo solare in partenza, nino neutro,amo che va cambiando segno; insomma sulla carta ci sta aperta anche la prospettiva di un buon inverno,senza scomodare le nazioni che sarebbe utopico.tuttora i cesarismi continuano nella convinzione che il mediterraneo e in particolare modo l'Italia sia vittima della maledizione del jet stream che poi va a sfogarsi impetuoso in inverno. Io non la vivo così...la meteo

Non c'entra la maledizione, semplicemente il clima è cambiato e da noi gli effetti sono ancor più marcati che nella media globale.
Secondo me mettersi in testa questo è la prima cosa da fare, sennò finisce sempre allo stesso modo, ovvero in una valle di lacrime, perché molti si caricano di illusioni.

Re: Analisi modelli Estate 2017

MessaggioInviato: 17/07/2017, 23:47
da Stefano Riccio
Nei prossimi giorni una tempesta tropicale passerà lungo la costa venezuelana, evento molto raro che passi così bassa di latitudine (siamo a 11°N/12°N) anche se ci sono alcuni casi in cui c'è stato pure il landfall e un paio di casi in cui è riuscita a passare dall'Atlantico al Pacifico sfruttando la stretta lingua di terra presente nella zona di Panama e Costa Rica.

Immagine

Re: Analisi modelli Estate 2017

MessaggioInviato: 18/07/2017, 5:43
da comodavide
Stefano Riccio ha scritto:
comodavide ha scritto:Premettendo che parlare ora di come sarà l'inverno è come parlare di aria fritta, lo stesso medio termine stasera mostra notevoli differenze già a 168 fra i tre gm principali. Se poi vogliamo speculare allora l'Artico e messo bene quest'anno, l'inverno australe picchia duro, minimo solare in partenza, nino neutro,amo che va cambiando segno; insomma sulla carta ci sta aperta anche la prospettiva di un buon inverno,senza scomodare le nazioni che sarebbe utopico.tuttora i cesarismi continuano nella convinzione che il mediterraneo e in particolare modo l'Italia sia vittima della maledizione del jet stream che poi va a sfogarsi impetuoso in inverno. Io non la vivo così...la meteo

Non c'entra la maledizione, semplicemente il clima è cambiato e da noi gli effetti sono ancor più marcati che nella media globale.
Secondo me mettersi in testa questo è la prima cosa da fare, sennò finisce sempre allo stesso modo, ovvero in una valle di lacrime, perché molti si caricano di illusioni.
certo che è cambiato, la mia pelle lo conferma, e cambierà ancora.

Re: Analisi modelli Estate 2017

MessaggioInviato: 18/07/2017, 8:30
da Cesare1952
ECMWF00 pare smorzare i bollori ed accentuare l'instabilita' sulle Alpi ma il tutto e' ancora confuso e non ben definito.

Re: Analisi modelli Estate 2017

MessaggioInviato: 18/07/2017, 10:17
da Dryas Recente
Scusate, ma con tutti questi articoli in Home non si capisce più nulla.........alcuni dicono aria calda dal Sahara, altri severo guato meteo, altri ancora agosto instabile, chi legge si confonde le idee invece di chiarirsele. Un articolo dice "pessime notizie per fine mese", ma leggendo non si capisce se è per il caldo o per i temporali. Gli altri anni non era così, quest'anno invece la troppa informazione sta diventando caos e disinformazione, anche perché ci si addentra in previsioni a lungo termine usando una certezza eccessiva oppure semplicemente formulando anche quattro ipotesi in uno stesso articolo! A me sembra estate più che mai, sì certo, instabilità verso il 25-27 (da confermare), ma poi di nuovo anticiclone, quindi tutto questo sensazionalismo sa di marketing secondo me (non bannatemi, eh...). :mrgreen:

Re: Analisi modelli Estate 2017

MessaggioInviato: 18/07/2017, 11:45
da Cesare1952
Dryas Recente ha scritto:Scusate, ma con tutti questi articoli in Home non si capisce più nulla.........alcuni dicono aria calda dal Sahara, altri severo guato meteo, altri ancora agosto instabile, chi legge si confonde le idee invece di chiarirsele. Un articolo dice "pessime notizie per fine mese", ma leggendo non si capisce se è per il caldo o per i temporali. Gli altri anni non era così, quest'anno invece la troppa informazione sta diventando caos e disinformazione, anche perché ci si addentra in previsioni a lungo termine usando una certezza eccessiva oppure semplicemente formulando anche quattro ipotesi in uno stesso articolo! A me sembra estate più che mai, sì certo, instabilità verso il 25-27 (da confermare), ma poi di nuovo anticiclone, quindi tutto questo sensazionalismo sa di marketing secondo me (non bannatemi, eh...). :mrgreen:

Il problema sono le cattive prestazioni dei GM e LAM di quest'anno....