Pagina 74 di 94

Re: Analisi modelli inverno 2017-2018

MessaggioInviato: 13/01/2018, 1:22
da Massi72
ale85 ha scritto:
Massi72 ha scritto:
e per qualche ora anche da me :razz:


scusami Massi
imperdonabile ;-)


:razz:
Ogni tanto qualche run la neve arriva a metterla anche su Roma.

Re: Analisi modelli inverno 2017-2018

MessaggioInviato: 13/01/2018, 9:09
da forever1929
Veloce veloce:

reading si conferma occidentale, ingresso per GB Francia e Spagna e limitrofi
GFS un pelino occidentale per me ma molto meglio in generale per l'Italia

Cmq modelli che fanno senza dubbio un passo e mezzo avanti dopo i 2 indietro di ieri.

Buona giornata

Re: Analisi modelli inverno 2017-2018

MessaggioInviato: 13/01/2018, 9:15
da zak
belle carte stamattina...un po' ritardata la fase fredda-perturbata rispetto alle emissioni di un paio di giorni fa....stiamo sempre li a una settimana di distanza...sembra un miraggio :lol:

Re: Analisi modelli inverno 2017-2018

MessaggioInviato: 13/01/2018, 9:37
da MicheleSbig
MicheleSbig ha scritto:ecmwf occidentale, gfs orientale, si risolverà con una via di mezzo :mrgreen:


belle conferme infatti stamattina :mrgreen:

Re: Analisi modelli inverno 2017-2018

MessaggioInviato: 13/01/2018, 9:45
da blizzard
forever1929 ha scritto:Veloce veloce:

reading si conferma occidentale, ingresso per GB Francia e Spagna e limitrofi
GFS un pelino occidentale per me ma molto meglio in generale per l'Italia

Cmq modelli che fanno senza dubbio un passo e mezzo avanti dopo i 2 indietro di ieri.

Buona giornata



Obiettivamente non sono diversi da ieri, rimangono in prospettiva freddo e neve al piano pessimi.
Per il resto, dopo la I decade più calda di sempre a gennaio, si, sono ottimi, sempre sotto media ma con scarsissime precipitazioni. Del resto ormai in inverno se si vuole veder cadere qualcosa, arriva solo con scirocco o libeccio incazzati, quindi pioggia.
Anche stamane ennesima beffa con cielo che si è coperto ieri sera, minima da prima decade di novembre o quasi... prosegue il periodo fortemente sopra media iniziato al 1 gennaio.

Re: Analisi modelli inverno 2017-2018

MessaggioInviato: 13/01/2018, 10:08
da Fede.Psnt
Ottimo aggiornamento stamattina.
Immagine

Re: Analisi modelli inverno 2017-2018

MessaggioInviato: 13/01/2018, 14:15
da Dryas Recente
Carte forse migliorate ma non buone, finché non vedo l'est continentale puro accompagnato poi da atlantico per me saranno sempre carte mediocri, sarà sempre un tempo noioso, fatto solo di sole, il bel tempo invernale è la cosa più inutile, brutta e noiosa che ci sia, le eventuali gelate sono infatti annullate da un sole che inizia a scaldare visto che siamo in terza decade e, soprattutto, non ci sono più condizioni per avere nevicate visto che appena arriva l'atlantico ecco che scalda subito e gira in pioggia. E' chiaro che, però, visto che si forma comunque nel long un Hp termico di tutto rispetto, sono anche possibili aggiustamenti, visto che è difficile prevedere in queste condizioni i movimenti esatti dell'alta azzorriana.

Re: Analisi modelli inverno 2017-2018

MessaggioInviato: 13/01/2018, 14:18
da ale85
Dryas Recente ha scritto:Carte forse migliorate ma non buone, finché non vedo l'est continentale puro accompagnato poi da atlantico per me saranno sempre carte mediocri, sarà sempre un tempo noioso


ti accontenti di poco via :mrgreen:

Re: Analisi modelli inverno 2017-2018

MessaggioInviato: 13/01/2018, 14:44
da comodavide
Eppure da noi non serve er forza il continentale basterebbe anche un refolo da est seguito da Atlantico il 10 dic manco c'era l est la dinamica era buona...Il minimo sigh no. Per come è frequentata la tendenza non CE trippa x il nord se il FP casca verticale andiamo sotto vento .unica possibilità alla reading sarebbe polare poi artico seguito da atlantico

Re: Analisi modelli inverno 2017-2018

MessaggioInviato: 13/01/2018, 18:42
da Massi72
GFS12 sul lungo termine ( 200 h) vede un allentamento della spinta atlantica sul vicino Atlantico settentrionale. Situazione che sull'Europa parrebbe di perfetto equilibrio tra masse fredde continentali e respiro umido da ovest.
Tutto ciò denota l'alto spread previsionale che esiste su quell'area a tale distanza temporale.

Re: Analisi modelli inverno 2017-2018

MessaggioInviato: 13/01/2018, 18:43
da Dryas Recente
GFS12 è molto migliorato, altroché, il freddo rimane di più sull'Italia e sull'Europa e la posizione defilata dell'anticiclone permette anche inflitrazioni atlantiche foriere di neve al NW nel lungo.

Re: Analisi modelli inverno 2017-2018

MessaggioInviato: 13/01/2018, 18:47
da farrell
non male gfs..però gem vede il ritorno dell'hp alle 168 ore..già a 156 ore la vede molto diversa..

Re: Analisi modelli inverno 2017-2018

MessaggioInviato: 13/01/2018, 18:47
da Dryas Recente
GEM è un modello penoso, non credo nelle sue risoluzioni, Né nel bene né nel male.

Re: Analisi modelli inverno 2017-2018

MessaggioInviato: 13/01/2018, 18:49
da farrell
si vabbè però è un modello..cmq l'ipotesi anticiclone a me puzza..

Re: Analisi modelli inverno 2017-2018

MessaggioInviato: 13/01/2018, 18:50
da farrell
Dryas Recente ha scritto:GEM è un modello penoso, non credo nelle sue risoluzioni, Né nel bene né nel male.

non è che gfs sia il top..

Re: Analisi modelli inverno 2017-2018

MessaggioInviato: 13/01/2018, 18:52
da Massi72
Sul lunghissimo termine GFS12 tira fuori una ottima disposizione barica sull'Europa tipica delle forti avvezioni continentali (peraltro già vista in numerose perturbazioni dei run precedenti).

Re: Analisi modelli inverno 2017-2018

MessaggioInviato: 13/01/2018, 19:02
da ale85
concordo con farrel
quando c'è una divergenza così grande nel medio termine è sempre bene drizzare le orecchie

Re: Analisi modelli inverno 2017-2018

MessaggioInviato: 13/01/2018, 19:11
da Massi72
ale85 ha scritto:concordo con farrel
quando c'è una divergenza così grande nel medio termine è sempre bene drizzare le orecchie


Ale, info dalla strato?

Re: Analisi modelli inverno 2017-2018

MessaggioInviato: 13/01/2018, 19:14
da Massi72
ale85 ha scritto:concordo con farrel
quando c'è una divergenza così grande nel medio termine è sempre bene drizzare le orecchie


GFS, lo scenario che vede stasera GEM lo ha visto in diversi run, anche se non così accentuato.
Appare un passaggio un po' complicato.

Re: Analisi modelli inverno 2017-2018

MessaggioInviato: 13/01/2018, 19:17
da ale85
Massi72 ha scritto:
ale85 ha scritto:concordo con farrel
quando c'è una divergenza così grande nel medio termine è sempre bene drizzare le orecchie


Ale, info dalla strato?


niente di nuovo
confermato il warming a fine mese ma tutto da valutare in modalità e soprattutto risposte
la localizzazione euroasiatica è favorevole in ottica nao comunque

Re: Analisi modelli inverno 2017-2018

MessaggioInviato: 13/01/2018, 19:19
da Massi72
farrell ha scritto:si vabbè però è un modello..cmq l'ipotesi anticiclone a me puzza..


Io in GEM12 l'anticiclone subtropicale lo vedo piuttosto schiacciato dal flusso atlantico che corre sulle medie basse latitudini europee.

Re: Analisi modelli inverno 2017-2018

MessaggioInviato: 13/01/2018, 19:20
da Massi72
ale85 ha scritto:
Massi72 ha scritto:
ale85 ha scritto:concordo con farrel
quando c'è una divergenza così grande nel medio termine è sempre bene drizzare le orecchie


Ale, info dalla strato?


niente di nuovo
confermato il warming a fine mese ma tutto da valutare in modalità e soprattutto risposte
la localizzazione euroasiatica è favorevole in ottica nao comunque


Grazie! Sempre molto gentile.

Re: Analisi modelli inverno 2017-2018

MessaggioInviato: 13/01/2018, 19:24
da farrell
Massi72 ha scritto:
farrell ha scritto:si vabbè però è un modello..cmq l'ipotesi anticiclone a me puzza..


Io in GEM12 l'anticiclone subtropicale lo vedo piuttosto schiacciato dal flusso atlantico che corre sulle medie basse latitudini europee.

perché c'è quella situazione di vorticità in alto che non è ben chiara..lì nel labrador terranova si gioca la partita sec me..se ritarda l'aggancio l'hp non sale..

Re: Analisi modelli inverno 2017-2018

MessaggioInviato: 13/01/2018, 19:34
da Massi72
farrell ha scritto:
Massi72 ha scritto:
farrell ha scritto:si vabbè però è un modello..cmq l'ipotesi anticiclone a me puzza..


Io in GEM12 l'anticiclone subtropicale lo vedo piuttosto schiacciato dal flusso atlantico che corre sulle medie basse latitudini europee.

perché c'è quella situazione di vorticità in alto che non è ben chiara..lì nel labrador terranova si gioca la partita sec me..se ritarda l'aggancio l'hp non sale..


Per l'elevazioni azzorriane è sempre lì che bisogna guardare.

Re: Analisi modelli inverno 2017-2018

MessaggioInviato: 13/01/2018, 20:01
da Crisidelm
Per martedì mattina vedo una buona possibilità di una veloce spolverata nevosa qui a NE, per il prossimo fine settimana, è ancora troppo lontano...

Re: Analisi modelli inverno 2017-2018

MessaggioInviato: 14/01/2018, 9:39
da pierreve
I modelli si accordano per il nulla di fatto in quanto a freddo serio, stamane tutti i maggiori gm sono peggiorati a parte forse gem che non vedeva niente nemmeno ieri. A 6 giorni (20 gennaio) praticamente cancellato tutto quello che vedevano a 7, 8 ecc. Vedremo domani

Re: Analisi modelli inverno 2017-2018

MessaggioInviato: 14/01/2018, 9:42
da zak
gfs sicuramente peggiorato sia nella dinamica che nelle termiche, reading buona dinamica ma anche li' termiche scartavetrate di brutto... :mrgreen:

Re: Analisi modelli inverno 2017-2018

MessaggioInviato: 14/01/2018, 10:01
da blizzard
pierreve ha scritto:I modelli si accordano per il nulla di fatto in quanto a freddo serio, stamane tutti i maggiori gm sono peggiorati a parte forse gem che non vedeva niente nemmeno ieri. A 6 giorni (20 gennaio) praticamente cancellato tutto quello che vedevano a 7, 8 ecc. Vedremo domani



A me spaventa ecmwf a 240 h, seconda conferma con il bubbolone pronto a sprofondare sulle Azzorre e seconda mega sciroccatona del mese, potenzialmente se andasse così, visto il non freddo che farà prima, questo gennaio ha serie possibilità di chiudere a +4 come il 2014 (+3.9). Per il resto si conferma la grossa difficoltà dell'alta azzorriana ad elevarsi come a dicembre dove piazzava dei bei blocchi anche duraturi. Solito getto potente in uscita dal Canada spazza inverno europeo.
Non ci sono altri commenti stamane, poi possiamo guardare a tutti i vari SSW di fine gennaio e farci e ricamarci tutti i film del mondo, ma se non molla quel getto in uscita dal Canada non avremo mai inverni seri.

Re: Analisi modelli inverno 2017-2018

MessaggioInviato: 14/01/2018, 10:05
da blizzard
E aggiungo in questo gennaio su 14 giorni solo 3 minime negative di poco fra l'altro, poco sotto lo zero. Anche stamane +0.6° con cielo quasi sereno. La sciroccata del secolo ha sfasato oltre metà mese, non si va più sotto nemmeno con cieli sereni.

Re: Analisi modelli inverno 2017-2018

MessaggioInviato: 14/01/2018, 10:25
da forever1929
Per il mio orticello tifo GFS ma è la guerra dei poveri, anche se mi piazzerebbero una -5° e precipitazioni e vorrei provare a vedere che succede...

Non mi stupisco che reading alza le termiche, entra da ovest....cosa aspettarsi???

Per il mio orticello reading brutte tutte e 10 le carte.

cmq anche per GFS si va a delineare un long molto brutto che porrebbe fine alle velleità del mese come dice Fulvio getto canadese in uscita spaccainverno e finchè non arriccia in sede per noi poco da fare.